Liga, il Real risponde presente (3-2 all’Osasuna)

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il Real Madrid non molla la presa e, vincendo una partita molto difficile contro l’Osasuna, resta a un solo punto di distacco dal Barcellona. Partita, dicevamo, difficile perchè gli ospiti si sono portati per due volte in vantaggio, al 7′ per lo 0-1 con Aranda e al 42′ per l’1-2 con Vadocz. Ma gli ospiti hanno fatto i conti senza l’oste Cristiano Ronaldo, in vera versione galactica, capace praticamente da solo di cambiare le sorti della partita. Proprio il portoghese pareggia i conti al 24′ del primo tempo e poi all’89’ segna il gol del definitivo 3-2 per i blancos (di Marcelo il gol del momentaneo 2-2).