Senza Mertens, il Napoli va: imbattuto in Serie A da tre anni

mertens napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli rischia di non avere Dries Mertens contro la Lazio: sarebbe il primo forfait per infortunio da quasi tre anni, ma senza di lui le statistiche non sono negative

Un infortunio patito nella vittoria di Benevento rischia di far rimanere fuori Dries Mertens dalla sfida tra Lazio e Napoli della 24ª di Serie A. In questa stagione il belga è sempre partito titolare, se si prendono in considerazione le gare di campionato, e l’ultima volta che è rimasto fuori risale al febbraio del 2017, quando rimase in panchina per tutti i novanta minuti nella vittoria contro il Chievo per tre a uno. Non che sia uno stakanovista, ma l’ex PSV è a Napoli dal 2013 e da allora ha saltato solo venti gare di A, quasi tutte per squalifica.

Le statistiche nelle venti gare senza Mertens sono buone, infatti da quando c’è Sarri il Napoli non ha mai perso nelle sfide in Italia in cui era assente il numero quattordici. Per l’ultimo ko bisogna risalire al febbraio 2015, quando c’era ancora Benitez. Il ruolino senza Mertens non è male: quattordici vittorie, tre pareggi e tre sconfitte (due nel febbraio 2015 e una nel 2013 poco dopo il suo arrivo). Da quando Sarri è allenatore del Napoli, gli azzurri hanno ottenuto sette vittorie e un pari in A nelle gare in cui Mertens non ha giocato neppure un minuto. Gli amanti delle statistiche e della cabala saranno più tranquilli adesso in vista di Napoli-Lazio.