Connettiti con noi

Milan News

Milan, il commiato di Mirabelli: «Cari milanisti, grazie di tutto»

Avatar

Pubblicato

su

mirabelli milan

Massimiliano Mirabelli saluta il Milan, i tifosi e l’allenatore Gattuso con una commovente lettera in cui augura il meglio ai rossoneri

Da ieri Massimiliano Mirabelli non è più il direttore sportivo del Milan. Elliott ha voluto chiudere definitivamente con la vecchia proprietà di Yonghong Li cacciando lui e l’ormai ex amministratore delegato Marco Fassone. Il manager è stato protagonista di una roboante campagna acquisti che purtroppo per i colori rossoneri non è stata sufficiente a conquistare la tanto agognata Champions League e la sua esperienza a Casa Milan si chiude quindi dopo appena un anno. Mirabelli ha oggi voluto salutare i tifosi, lo staff tecnico e tutti i dipendenti della società con un commovente messaggio condiviso su Twitter.

«Quando arriva il momento di dire grazie, vuol dire che qualcosa che era cominciato, poi finisce. Non è mai facile, soprattutto quando pensi alle interminabili giornate di lavoro dedicate ad un unico e dichiarato obiettivo, il bene del Milan. – scrive Mirabelli – Ho provato con tutte le mie forze a regalarvi il miglior Milan possibile, perché voi milanisti meritata di tornare sul tetto d’Europa e del mondo. Ci tornerete, ne sono sicuro. Questo Milan, consentitemelo, è una creatura che sento molto mia». Il manager poi si concentra sul ringraziare il tecnico Gennaro Gattuso, «che ho voluto fortemente alla guida della squadra perché ci ha unito non solo il sangue della nostra stessa terra, ma soprattutto l’odore del campo». «Gli uomini passano ma il Milan resta. Forza Vecchio Cuore Rossonero!», chiude così la sua lettera l’ex ds.

Advertisement