Connettiti con noi

Calcio italiano

Modena, Rivetti: «Serie A? In tre anni. Voglio un progetto serio e solido»

Pubblicato

su

Carlo Rivetti, presidente del Modena, ha parlato a Tuttosport sulla stagione degli emiliani e sul futuro

Carlo Rivetti, presidente del Modena, ha parlato a Tuttosport sulla stagione degli emiliani e sul futuro. Le sue dichiarazioni:

MODENA – «Possiamo finalmente essere uniti per lo stesso tifo, accomunati dalla stessa bandiera. E’ evidente che quando uno entra nel calcio l’obiettivo è vincere. Io vorrei costruire un progetto solido. Abbiamo uno stadio bellissimo ma reduce da manutenzioni non eccezionali, non abbiamo un centro sportivo, dobbiamo potenziare il settore giovanile. Vorrei imitare la Cremonese che punta sui giovani, con meno prestiti. Mi piacerebbe avere un Modena con molti italiani, dobbiamo aiutare il nostro sistema e quindi le Nazionali»

SERIE A – «Il mio progetto è triennale»

TESSER – «Facemmo una colazione a Milano e subito mi colpirono gli occhi, uno sguardo pulito. Parlammo più di valori che di calcio e ci demmo la mano. Lui, che era seguito anche da altri club, ci aspettò. Un galantuomo. Dopo le prime 8 giornate molte altre società lo avrebbero cacciato per i risultati ma io credo nei progetti e siamo stati promossi».