Connettiti con noi

Focus

Napoli, mamma che Osimhen! L’acquisto a “costo zero” per la prossima stagione

Pubblicato

su

Osimhen

Nell’ultimo mese, Victor Osimhen ha fatto vedere quelle qualità che in tutta la stagione non si erano palesate. Ora il Napoli si trova in squadra un attaccante rinato per la prossima stagione

Victor Osimhen è arrivato la scorsa estate al Napoli con stampata addosso l’etichetta dell’acquisto più costoso della storia del club partenopeo. La sua avventura in azzurro, però, è cominciata col piede sbagliato con prestazioni non eccellenti e sole due reti segnate fino a novembre: mese in cui il nigeriano si è procurato l’infortunio alla spalla in Nazionale e che lo ha tenuto fuori fino a metà gennaio, oltre ad aver contratto nel mezzo il Covid-19. C’era già che storceva il naso per un maxi acquisto che stava rendendo quanto sperato e, con quelle premesse, difficilmente avrebbe potuto ripagare l’investimento con una cessione. Dal mese di marzo, però, Osimhen ha dato una sterzata decisiva alla sua avventura al Napoli e ha cominciato a far vedere tutto il suo repertorio in campo.

PRESTAZIONI TOP – Contro la Sampdoria, l’attaccante azzurro ha segnato il suo terzo gol nell’ultimo mese arrivando a quota 5 in campionato e zittendo chi lo etichettava già come “bidone” di mercato. Con i blucerchiato è arrivato un’altra rete con il marchio di fabbrica del nigeriano: corsa in campo aperto e porta gonfiata con un destro secco. Una giocata ormai classica per il gioco del Napoli, creata ad hoc da Gattuso già a inizio stagione quando aveva basato il gioco della sua squadra con quel 4-2-3-1 che adesso è modulo fisso della squadra. Osimhen è ora recuperato appieno e gli azzurri possono sorridere per acquisto che magari quest’anno, anche a causa dell’infortunio, non è valso l’investimento ma che la prossima stagione potrà essere l’acquisto a “costo zero” per l’attacco.