Neymar e gli scarpini, la Juve ne può approfittare – VIDEO

Neymar
© foto www.imagephotoagency.it

Nelle ultime settimane, Neymar è stato “vittima” dei suoi scarpini sia in Liga che in Champions League: l’espulsione con il Malaga è solo l’ultimo episodio

La sfortuna, la pessima andata di Parigi, il 6-1 del ritorno e poi il distacco in Liga: non è una stagione esaltante per il Barcellona, che è sì ai quarti di Champions League, ma avrà più di una difficoltà nel conquistare il titolo in Spagna. Riconfermarsi campioni è molto complicato con lo svantaggio attualmente accumulato: nonostante il Real Madrid sia stato fermato sull’1-1 nel derby con l’Atlético, i blaugrana han perso a Malaga per 2-0 e ora si trovano a tre punti di distanza dai Blancos. Ma non è solo questo a preoccupare i catalani.

STRANI EPISODI – Nelle ultime settimane, Neymar si è ritrovato al centro di strani episodi. Come ricorda “Mundo Deportivo”, protagonisti sono i suoi scarpini. Nonostante il brasiliano stia probabilmente giocando la miglior stagione della sua carriera, l’attaccante del Barcellona si è spesso fermato per sistemare i propri scarpini in quasi tutte le ultime partite. Se Luis Enrique minimizza («Sono semplici disturbi con questi scarpini. Preferisco che perda un minuto a cambiarli piuttosto che resti 89 minuti in campo con i piedi che gli fanno male»), c’è da dire che questo fenomeno si è verificato anche a Parigi nell’occasione del vantaggio firmato da Di Marìa. E ieri il brasiliano non ha finito la gara a Malaga per un doppio giallo: il primo è dovuto proprio a questo tipo di contrattempi. La Juve – prossima avversaria in Champions League – potrebbe approfittare di un vantaggio inaspettato, seppur solo per qualche momento.