Connettiti con noi

Juventus News

Papà Pjanic: «Alla Juventus ha fatto un passo in avanti»

Pubblicato

su

pjanic
Ascolta la versione audio dell'articolo

Papà Pjanic ha parlato dell’avventura alla Juventus del figlio Miralem, delle punizioni, della guerra e di molto altro ancora. Le sue parole

Papà Pjanic ha parlato della nuova sfida del figlio Miralem che in estate ha lasciato la Roma per approdare alla Juventus. Fahrudin Pjanic, nel corso di un’intervista a “La Gazzetta Sportiva” ha detto la sua sugli inizi della carriera di Miralem, scappato dalla guerra in Bosnia per il Lussemburgo. Lì iniziò la carriera di Mire. Fahrudin ha parlato dell’adattamento alla Juve, delle critiche, dei calci di punizione e di molto altro ancora.
LE DICHIARAZIONI – Queste le parole di papà Pjanic: «Si è sbloccato su punizione: avevate dubbi? Sta facendo del suo meglio seguendo le direttive del club. Quando ci si comporta così, i risultati arri­vano: i tifosi non devono pre­occuparsi, a maggior ragione dopo la punizione al Chievo. Miralem è consapevole che questo sia stato un passo avanti nella sua carrie­ra: è in un club incre­dibile, perfetto per quelli che vo­gliono trion­fare, proprio come lui. At­tenzione: anche Roma è una cit­tà per vincenti, però non so co­ me funzioni là… All’inizio del campionato va tutto bene, poi succede sempre qualcosa. Ruolo? Può giocare ovunque. Punizioni? E’ il migliore, ha creato uno stile tutto suo».