Parma, Donadoni: «Gargano? C’è un regolamento da rispettare, ma…»

© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del tecnico crociato in conferenza stampa.

PARMA CONFERENZA STAMPA DONADONI – Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara casalinga contro la Lazio, mister Roberto Donadoni ha fatto il punto della situazione nel Parma: «Non ci sono particolari problemi, a parte qualche acciacco di qualcuno. Gargano? C’è un regolamento, ci siamo adeguati. Ci dispiace che sia assente, rischia di saltare anche la sfida contro il Napoli. La convocazione in Nazionale è sempre motivo di prestigio, ma può complicare la situazione dei club, che pagano i giocatori per averli a disposizione. Parolo? Le voci sulla chiamata dimostrando che stiamo lavorando bene. Paletta? Ha ricominciato in questi giorni a lavorare, non so se domani potrà essere con la squadra», ha dichiarato l’allenatore dei crociati.

AVVERSARIO – Donadoni ha poi aggiunto: «La Lazio non è messa male in classifica e arriva da una vittoria in Europa League, ma noi dobbiamo pensare alla nostra prestazione. Ci vorrà carattere e temperamento, massima attenzione contro una squadra che ha tanti giocatori di qualità. Floccari? Lo stimo a livello personale e sportivo: è completo, sa gestire bene le varie situazioni, sono contento per lui. Dobbiamo migliorare e limare certi aspetti. Amauri? Capitano dei momenti senza gol, ha sempre lavorato bene, non gli posso dire nulla sull’impegno».