No ai 16 milioni Juve: Pellegrini torna alla Roma grazie a una scrittura

pellegrini sassuolo
© foto www.imagephotoagency.it

Pellegrini torna alla Roma. “Recompra” giallorossa per il centrocampista del Sassuolo per 10 milioni: decisiva una scrittura privata. La Juve aveva tentato l’assalto con un’offerta da 16 milioni…

Era scritto nelle stelle. Anzi, da un notaio. Lorenzo Pellegrini torna a vestire la maglia della Roma: ormai manca solo l’ufficialità. Il centrocampista del Sassuolo dovrebbe essere riacquistato a breve dai giallorossi, che lo avevano fatto esordire in Serie A un paio di stagioni fa. Per il calciatore, attualmente impegnato con la Nazionale maggiore (poi tra qualche giorno con quella Under 21 per gli Europei di categoria), decisiva una scrittura privata, extra-contrattuale, depositata da Roma e Sassuolo presso un notaio all’epoca dell’accordo, un paio di stagioni fa. Con essa i giallorossi si riservavano in pratica un diritto di prelazione per il riacquisto di Pellegrini a 10 milioni di euro: così sarà. Per il giocatore romano importante anche la volontà di Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo ormai a un passo dal diventare il nuovo allenatore romanista, che ha voluto puntare forte su di lui.

Pellegrini torna alla Roma: la Juventus c’aveva provato

Qualche giorno fa il direttore sportivo giallorosso Monchi aveva incontrato l’agente del giocatore (qui le ultime: Calciomercato Roma: Monchi a colloquio con il procuratore di Pellegrini e Defrel). Alla fine si dovrà solo discutere delle cifre dell’ingaggio del ragazzo, che comunque dovrebbe essere valorizzato anche da un punto di vista economico con uno stipendio simile a quello dei giovani più forti della prima squadra. E dire che per Pellegrini, nelle scorse settimane, si era palesato l’interesse della Juventus. I bianconeri, riporta il Corriere dello Sport stamane, avrebbero messo sul piatto 16 milioni di euro per il centrocampista. Non è tutto: pare che la Juve avesse offerto a Pellegrini un ingaggio da 2 milioni di euro l’anno. Nulla da fare però: il Sassuolo (e pure il giocatore) hanno voluto far valere la scrittura privata con la Roma. Tempo ancora qualche giorno e Pellegrini tornerà ad essere giallorosso.