Pioli in conferenza: «Napoli forte, so cosa aspettarmi. Voglio vedere una Fiorentina matura»

stefano pioli, fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, ha presentato in conferenza stampa il match contro il Napoli di Ancelotti

Conferenza stampa della vigilia per Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina. I viola scenderanno in campo domani, al San Paolo, alle ore 18 e affronteranno il Napoli. Questo il pensiero di Pioli a riguardo: «Ci aspetta un ciclo importante di 6 partite. lla fine dei venti giorni di sicuro la classifica sarà diversa, ma noi non possiamo far altro che pensare al Napoli, dopo penseremo alle altre. Veretout? Ho avuto risposte molto positive da Jordan per giocare in posizione da regista, e questa è la cosa più importante. Deve trovare il ritmo, ci vorrà magari qualche giornata ma con le qualità che ha può dare tanto in quel ruolo. Sia noi che il Napoli siamo diversi rispetto all’anno scorso. Hanno quello che insieme ad Allegri è il miglior allenatore italiano e il Napoli è sempre tra le squadre migliori del campionato: noi dobbiamo essere bravi a sfruttare gli spazi».

Ancora Stefano Pioli: «Pjaca? E’ disponibile, potrebbe iniziare nella formazione titolare o potrebbe partire dalla panchina, vedremo. La fascia di capitano? Ringraziamo la Lega e siamo tutti contenti della decisione: è giusto che Davide sia sempre con noi. Ancelotti? E’ il miglior allenatore italiano insieme ad Allegri, non c’è stato nessun giocatore alle sue dipendenze che abbia avuto qualcosa da ridire. Ha vinto in tutti i paesi in cui è stato e sa far giocare bene la squadra. Il Napoli è forte e mi piacerebbe vedere una squadra matura, in grado di capire i momenti della partita».