Rinnovo De Rossi, biennale e fascia: la Roma ha il nuovo capitano

© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovo De Rossi, le ultimissime sul contratto. Da Capitan Futuro a capitano vero e proprio, con l’addio di Totti sarà DDR a prendere la fascia: vicino un nuovo accordo di due anni

Rinnovo De Rossi, tutto pronto. Nei prossimi giorni Capitan Futuro diventerà Capitan Presente, perché con l’addio di Francesco Totti potrà prendersi la fascia di capitano e non essere più il vice. De Rossi, però, è anche in scadenza a fine giugno e quindi bisogna agire. La Roma si è già messa al lavoro e dopo l’ultima di campionato renderà ufficiale la firma sul contratto da parte del numero sedici giallorosso. Firmerà un contratto di due anni e quindi sposterà al 2019 la data del suo possibile addio, per lui non c’è mai stato il rischio vero e proprio di perderlo, anzi è stata posticipata la firma a fine stagione proprio per non distrarsi dagli obiettivi che la Roma aveva durante quest’annata. Le avances di alcune squadre tipo Inter o Milan sono state pressanti, così come le voci su un addio, ma De Rossi continuerà la sua avventura alla Roma, come scrive La Gazzetta dello Sport. Dopo che il suo rinnovo è stato sponsorizzato da Luciano Spalletti, probabilmente in panchina non avrà il toscano ma Eusebio Di Francesco.