Rinnovo Ghoulam, c’è il Milan ma la moglie non vuole andare via

ghoulam - napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovo Ghoulam, aggiornamenti importanti sulla trattativa tra l’entourage dell’algerino ed il Napoli: c’è stato un riavvicinamento tra le parti, con il fratello-agente dell’ex Saint-Etienne che continua a chiedere un adeguamento consistente dell’agente che però incontra il Milan – 28 aprile – 17.45

Non bastasse solo la moglie di Mertens, ora ci si è messa anche la signora Ghoulam a incidere sul mercato del Napoli! La moglie del terzino algerino però, a differenza di Kat, si trova bene nella città partenopea e non vorrebbe cambiare aria ma vorrebbe restare per far nascere il terzo figlio a Napoli. Secondo “La Gazzetta dello Sport” Ghoulam però vorrebbe uno sforzo da parte della società: sul laterale mancino ci sono Liverpool, Tottenham, Atletico Madrid e pure il Milan, con il quale ieri c’è stato un primo approccio e per questo il calciatore chiede 2,5 milioni di euro a stagione per firmare il rinnovo.

Rinnovo Ghoulam: il Napoli ci spera ma l’agente va dal Milan

Il Milan ha messo gli occhi su Faouzi Ghoulam, terzino sinistro del Napoli, legato agli azzurri da un contratto fino al 2018. Il laterale algerino si è riavvicinato al club partenopeo ma non ha ancora trovato l’accordo con la società di ADL. L’agente sta sondando il terreno e quest’oggi ha avuto un incontro con il Milan. Secondo “Sky Sport” infatti c’è stato un incontro tra l’entourage di Ghoulam e i nuovi dirigenti del Milan, Fassone e Mirabelli: le parti hanno provato a capire la fattibilità dell’operazione oltre a cercare l’accordo sull’ingaggio.

Rinnovo Ghoulam: Giuntoli prova a convincere l’algerino – 28 aprile

Sembrava ormai un addio certo e invece nelle ultime ore tra Napoli e Ghoulam si è aperto uno spiraglio per il rinnovo. Il terzino algerino è uno di quelli su cui il direttore sportivo partenopeo Giuntoli vuole ancora puntare in vista della prossima stagione. Per questo sta cercando, secondo il Mattino, di ricucire lo strappo. In caso di preliminare di Champions League sarà infatti difficile intervenire sul mercato in tempi rapidi e trovare un terzino mancino del livello dell’ex Saint-Etienne sembra impresa ardua. Ecco allora la voglia di tenersi Ghoulam che a oggi è uno tra i meno pagati in rosa, con 800 mila euro, e che rinnoverà solo a determinate condizioni economiche e tecniche. La proposta del club azzurro è ora ferma a 1,6 milioni fino al 2021, ma potrebbe salire a 1,8 più bonus.

Rinnovo Ghoulam: qualcosa bolle in pentola

Rinnovo Ghoulam, segnali positivi dal Napoli. Il terzino sinistro è in scadenza 2018 e le trattative degli ultimi mesi non hanno portato alla fumata bianca sperata tra le parti, tanto che la dirigenza partenopea è al lavoro per trovare il suo erede. Ma non è detta l’ultima parola, secondo quanto riporta Radio Crc: ci sono infatti segnali di riavvicinamento tra l’entourage dell’algerino ed il Napoli. Il fratello-agente dell’ex Saint-Etienne chiede un adeguamento consistente dell’ingaggio e la dirigenza azzurra sta valutando la situazione, pronta ad accontentarlo: le motivazioni sono legate alla difficoltà a trovare un sostituto all’altezza, in particolare in vista del probabile preliminare di Champions League, che richiede necessariamente che la formazione di Maurizio Sarri sia subito pronta e completa ad inizio stagione.