Rodriguez, l’agente: «Vuole una squadra che lotti per la Champions»

milan gonzalo rodriguez fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

L’agente di Gonzalo Rodriguez ha parlato del futuro del suo assistito e dell’ormai quasi inevitabile divorzio dalla Fiorentina

José Raul Iglesias, procuratore di Gonzalo Rodriguez, ha parlato del futuro del suo assistito ai microfoni di Voci di Sport: «Sono stato in Italia 3-4 mesi fa per provare ad ottenere il rinnovo con la Fiorentina. Corvino ci ha proposto un prolungamento con decurtazione del 25% rispetto all’ingaggio attuale. Alle cifre di oggi avremmo accettato. Da quel momento non ho sentito più nessuno. Il futuro? Ad oggi non ci sono trattative in corso, anche se sono stato contattato da intermediari che lavorano per squadre italiane, spagnole e tedeschi. Ho detto a tutti che tra qualche mese Gonzalo sarà un calciatore libero. La Fiorentina ha la priorità, ma a nessuno della società sembra interessare. Il mio assistito fa gola a tanti e se non dovesse restare a Firenze, credo voglia rimanere qui in Italia: si trova davvero bene, avendo poi moglie e figlio italiani. L’importante è che arrivi un’offerta interessante da una squadra con obiettivi avvincenti, come quello di lottare per l’approdo in Champions League».