«Roma sì, Juve no» così titolava As per le spagnole in Champions – FOTO

real madrid champions league
© foto www.imagephotoagency.it

«Roma sì, Juve no». La copertina odierna del quotidiano As sui sorteggi di Champions League. L’urna di Nyon ha successivamente messo di fronte Barcellona-Roma e Juventus-Real Madrid

Juventus-Real Madrid e Barcellona-Roma, sarà una sfida tutta italo-spagnola nei quarti di finale della Champions League. L’urna di Nyon che ha stabilito gli accoppiamenti andata e ritorno per i quarti della competizione europea ha messo di fronte un doppio incontro tra formazioni italiane e iberiche. Non è andata per nulla bene a Juventus e Roma, che confidavano in un appuntamento più morbido tra le rimanenti formazioni, ma è ancora tutto aperto in chiave qualificazione.

Il quotidiano sportivo iberico, As, questa mattina in copertina titolava così: «Roma sì, Juve no» raccontando le preferenze dei tifosi spagnoli per le squadre da poter incontrare nell’urna dei quarti di finale. Bayern Monaco e Manchester City erano considerate le squadre più temibili da dover affrontare in ottica quarti, così come la Juventus era senz’altro cliente scomodo nel percorso verso la finale di Kiev. Il Barcellona ha pescato la Roma, il dirigente giallorosso Totti, però, ha immediatamente raccolto il guanto di sfida: «State certi che anche loro saranno preoccupati di affrontare la Roma. Andiamo là per fare la nostra partita».