Romagnoli: «Esordio contro il Milan, fu destino, Pioli bravo a ricompattarci»

Iscriviti
Romagnoli
© foto www.imagephotoagency.it

In occasione delle sue 200 presenze in maglia rossonera, Alessio Romagnoli ha realizzato una lunga intervista a MilanTv

Alessio Romagnoli celebra le sue 200 presenze in rossonero e lo fa con una lunga intervista rilasciata sui canali ufficiali del Milan. Ecco le sue dichiarazioni complete.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO SU MILANNEWS24

Esordio in Serie A«Era il 22 dicembre, Roma-Milan 4-2. Entrai gli ultimi 5/6 minuti perchè Marquinhos venne espulso. Il sogno di ogni bambino che spera di diventare calciatore, veramente emozionante. Con il senno di poi, credo sia stato un segno del destino esordire contro il Milan.»

Mihajlovic«Lo reputo, così come tutti quelli che lo hanno conosciuto, un uomo sincero, fondamentale per me, che mi ha fatto crescere ed insegnato tantissimo.»

Su Pioli«È stato bravo a prendere il Milan in una situazione non facile. Venivamo da Giampaolo, allenatore forte ma con cui le cose non sono andate bene, lui è stato bravi a ricompattare la squadra e poi a dare delle idee.»