Dopo Allegri, Sarri: altre critiche all’Associazione Allenatori

sarri
© foto Calcionews24

Maurizio Sarri-Aiac, le ultime notizie: il tecnico del Napoli si scaglia contro l’Associazione Allenatori di Renzo Ulivieri e fa come Massimiliano Allegri. Altra “vittima” illustre in Serie A?

Maurizio Sarri non le ha mandate a dire all’Associazione Allenatori. Il tecnico del Napoli si allinea idealmente con Massimiliano Allegri e sembra camminare sul solco tracciato dal mister della Juventus. Dopo la delusione dell’Italia, fuori dal Mondiale dopo sessanta anni, si incrina il rapporto Sarri-Aiac. Eppure alla guida dell’associazione c’è Renzo Ulivieri, che in passato ha dimostrato di essere un fan di Sarri e del carattere del tecnico toscano. Ma il flop della Nazionale è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, in special modo dopo le feroci critiche a Gian Piero Ventura.

Sarri lo ha detto apertamente dopo Napoli-Milan: il comportamento dell’Aiac lo ha deluso, si aspettava una tutela maggiore nei confronti di Ventura, che invece ha subito insulti a destra e a manca e pure Carlo Tavecchio ha scaricato tutto sull’ex ct. Allegri sta valutando la possibilità di uscire dall’Associazione Allenatori, è in aperto contrasto con Uliveri e il suo appoggio incondizionato a Tavecchio. Sarri ancora non ha parlato di addio, ma le sue dichiarazioni sembrano simili a quelle dello juventino. L’Aiac scricchiola parecchio.