Sarri denuncia: «Razzismo contro Napoli, fa male»

sarri convocati napoli
© foto Maurizio Sarri

Maurizio Sarri ha fatto una brutta denuncia alla fine della partita tra Sampdoria e Napoli parlando del razzismo verso i partenopei

Troppi episodi di razzismo negli stadi italiani nei confronti di Napoli e dei napoletani. Questa è la denuncia severa di Maurizio Sarri al termine della partita tra il suo Napoli e la Sampdoria: «Alcune forme di razzismo passano sotto traccia, in molti stadi italiani si sentono cori contro Napoli. E questo fa male». Il tecnico degli azzurri ha fatto probabilmente riferimento alla rete del momentaneo due a zero di Lorenzo Insigne. L’attaccante azzurro ha segnato e si è portato le mani alle orecchie provocando il pubblico dello Stadio Luigi Ferraris. Stando a quanto riferito nel post-partita sembra che l’esultanza fosse dovuta proprio a dei cori dei tifosi doriani giudicati offensivi e razzisti dai partenopei.