Juve ko, gli sfottò non finiscono: ‘Despacito’ diventa ‘Rubentino’ – VIDEO

cristiano ronaldo real madrid
© foto www.imagephotoagency.it

Sconfitta Juventus, gli sfottò non sembrano avere fine. Su Facebook è diventato virale il video di Mario Ferri detto Il Falco (sì, quello delle invasioni di campo) che ironizza – o meglio, offende – i bianconeri sulle note di ‘Despacito’

Sconfitta Juventus in finale di Champions League, c’è chi la prende con filosofia e chi invece gira il coltello nella piaga. Gli sfottò non hanno fine e nel calcio ci possono anche stare, visto che restituiscono un’immagine verace del pallone. Sui social network c’è chi lo definisce sfottò ma indubbiamente è qualcosa di più, il video di Mario Ferri detto Il Falco è già diventato virale tra gli antijuventini e si candida essere condiviso e ricondiviso nei prossimi giorni. Mario Ferri è famoso per le invasioni di campo con la maglia di Superman e adesso ha provato la carriera musicale. Ha sfruttato uno dei tormentoni dell’estate, quel ‘Despacito‘ che ormai conoscono anche i muri, e lo ha trasformato in ‘Rubentino‘. Nella canzone non ci sono solo sfottò, ma vere e proprie offese, talvolta anche pesanti e gratuite. Nel video si vedono alcuni tifosi con maglie di squadre storicamente rivali della Juventus, la didascalia che accompagna il tutto ricorda le sette finali di Champions League o Coppa dei Campioni perse dai bianconeri.