Higuain si pente e chiede scusa: «Farò in modo non ricapiti» – FOTO

higuain espulso milan-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Milan: Higuain chiede scusa a società, compagni e tifosi dopo l’espulsione rimediata ieri sera contro la Juventus per proteste. L’argentino promette un cambio di condotta in futuro

L’espulsione rimediata ieri nel finale di partita contro la Juventus è stata la ciliegina sulla torta di una partita pessima per Gonzalo Higuain: l’attaccante del Milan, proprio contro la sua ex squadra, è stato autore di una prestazione letteralmente da dimenticare (rigore sbagliato compreso). L’argentino, ampiamente criticato a fine partite anche da Gennaro Gattuso, potrebbe ora andare incontro ad una squalifica di un paio di giornate: il rosso per proteste è stato sicuramente giusto, sebbene non aggravato da nessun insulto nei confronti dell’arbitro Silvio Mazzoleni. Stamane comunque il Pipita ci ha tenuto a chiedere scusa tramite il proprio account Instagram ai tifosi rossoneri, ai compagni e non solo.

«Voglio chiedere scusa a tutti per il comportamento avuto ieri in campo, ai miei compagni alla società, ai tifosi che da ieri mi stanno dimostrando ancor di più il loro affetto. Mi faccio carico delle mie responsabilità e farò il possibile perchè non ricapiti», le parole dell’attaccante argentino tramite il proprio suo Instagram a mente fredda poco fa.