Connettiti con noi

Benevento News

Serie A, Juve e Roma al tappeto, il Milan accorcia, Atalanta e Lazio convincono

Pubblicato

su

Il Milan accorcia in vetta, Atalanta e Lazio tengono il passo. La Juve crolla contro il Benevento, e il Napoli schianta la Roma nel posticipo

L’Inter salta un turno e come prevedibile in vetta la classifica si accorcia, molto meno prevedibile la sconfitta contro il Benevento allo Stadium della Juventus, che saluta definitivamente lo scudetto. Colpaccio salvezza di Inzaghi che inguaia Pirlo – compagno di mille battaglie – e rischia di ridimensionare il finale di stagione bianconero. La Juve crolla contro un Benevento coraggioso e ordinato, che ruba 4 punti ai bianconeri tra andata e ritorno: una buona parte di quelli che dividono Pirlo da Conte in testa alla classifica. Ora la Juve dovrà ritrovare nuovi stimoli per un gruppo svuotato dall’eliminazione in Champions, ma soprattutto iniziare a guardarsi le spalle.

Il Milan ritrova Ibra e riscatta le sconfitte contro Napoli e Manchester United, mentre la Fiorentina incassa l’ennesima delusione stagionale, in rimonta. Vittorie importanti in chiave Europa per Atalanta e Lazio, la Dea raggiunge i bianconeri a 55 punti, e nonostante le voci di un imminente cambio in panchina Gattuso tiene duro e rilancia il Napoli al quinto posto. Con una vittoria senza appello contro la Roma di Fonseca, che continua a latitare negli scontri diretti. Giallorossi a corrente alternata: belle partite seguite da tonfi inaspettati; a Fonseca quest’anno è mancata soprattutto la continuità di rendimento. La sconfitta contro la Samp e la vittoria del Benevento inguaiano di nuovo il Toro dopo la vittoria della scorsa settimana in extremis, al momento i granata dovranno fare la corsa sul Cagliari terzultimo, ma è ancora tutto aperto, proprio come per la qualificazione alla prossima Champions.

Advertisement