Connettiti con noi

2009

Serie A: vince il Bari 4 – 2

Pubblicato

su

E’ da poco terminato il secondo tempo di Bari – Palermo, per leggere la cronaca di quanto è successo nella prima frazione, clicca qui.

Termina al San Nicola la serie di sette partite senza sconfitte per Delio Rossi. Il Palermo perde sotto i colpi martellanti della squadra di Ventura che torna a vincere ed a mostrare quel bel gioco che la ha caratterizzata nella prima parte di stagione.

Il Palermo, cresciuto nella seconda parte del 1Ã?° tempo, continua con un buon ritmo anche ad inizio ripresa. Al 53′ arriva il pareggio dei rosanero con Javier Pastore, che si inventa un gol di pregevole fattura, resistendo alla carica di Gazzi e trafiggendo Gillet con il sinistro.

Siciliani di nuovo in corsa, ma due minuti dopo arriva l’evento che cambierà  tutto: Liverani entra in maniera scomposta e viene ammonito per la seconda volta, prendendo in anticipo la strada per gli spogliatoi.

Cinque minuti dopo Melinte completa la beffa, stendendo in area Masiello: dal dischetto si presenta Paulo Vitor Barreto che realizza in maniera perfetta, anche se Sirigu aveva intuito. Il brasiliano va a segno così da otto partite di fila.

Il Bari può contare su una marcia in più questa sera, ossia Edgar Alvarez, il quale fa a fette la difesa palermitana grazie alla sua velocità ; sicuramente il migliore dei suoi. Delio Rossi prova a levare Miccoli (fischiatissimo, ndr) per inserire Hernandez, match-winner contro la Fiorentina, ma il tema della partita rimane invariato, ed è proprio da una cavalcata dell’honduregno Alvarez che nasce il 4 – 2 che chiude i conti, con l’ex Roma e Messina che mette al centro per Koman, entrato precedentemente per Allegretti, e l’ungherese batte facilmente Sirigu.

Qualche istante dopo Cavani, servito molto bene da Hernandez, si divora un gol già  fatto a tu per tu con Gillet. Il Palermo tenta di tirare fuori l’orgoglio negli ultimi minuti con Pastore che si inventa una grande conclusione, ma Gillet dice di “no” e respinge.

Galletti che così salgono momentaneamente al 7Ã?° posto e fanno un passo in avanti verso la salvezza.

Advertisement