Serie B, il Frosinone è in vetta

calciomercato verona
© foto www.imagephotoagency.it

Il Verona viene sconfitto dall’Avellino

Serie B – Dopo diverse settimane in testa alla classifica, il Verona, sconfitto per 2 a 0 dall’Avellino, cede la testa della classifica ad un sorprendente Frosinone, reduce dalla vittoria contro il Carpi per 1 a 0. La Spal si porta al terzo posto, superando per 3 a 0 l’Entella, mentre il Benevento ha la meglio sul Latina, sconfitto per 2 a 0. Cesena – Bari e Brescia – Pisa terminano con il punteggio di 1 a 1, mentre il Perugia consolida la sua posizione in zona play-off grazie alla vittoria per 1 a 0 contro la Ternana. Rimane all’ultimo posto il Trapani, che non va oltre il 2 a 2 contro l’Ascoli, guidato da un super Orsolini. La Salernitana ottiene un’importantissima vittoria in ottica salvezza contro il Vicenza, mentre termina con un pareggio Novara – Cittadella. Infine lo Spezia supera per 2 a 0 la Pro Vercelli.

 
Focus: Riccardo Orsolini – E’ il nome del momento con ben 6 reti realizzate e 4 assist in questa stagione. Orsolini, attaccante dell’Ascoli, è un classe 97’ ed è appena alla sua seconda stagione tra i professionisti, dopo aver sorpreso con la Primavera dell’Ascoli, realizzando 17 reti e 9 assist in 21 partite. Sono numeri da capogiro che hanno attratto le sirene di Chelsea, Milan, Napoli e Juventus, con i bianconeri che al fronte di un’offerta da 5 milioni più 4 di bonus sono riusciti ad assicurarsi il giovane talento per il prossimo giugno. Orsolini si fa notare per la sua rapidità e per le doti tecniche che ne fanno un esterno molto incisivo. Al momento ha dichiarato che il suo sogno è esordire in Under 21 e convincere Di Biagio a portarlo al prossimo Europeo in Polonia. Si tratta di un traguardo non semplice, dato che la rosa degli azzurrini di Di Biagio è già ben collaudata, ma chissà che Orsolini a suon di gol non riesca a conquistarsi un posto tra i convocati. Le doti ci sono tutte, la fiducia anche, visto inoltre l’importante investimento fatto dalla Juventus lo scorso gennaio, starà a lui dimostrare di meritarsi tante attenzioni.