Stadium, il piano della Juventus per renderlo digitale

juventus stadium
© foto Calcionews24

Lo Stadium della Juventus potrebbe diventare digitale: la società bianconera finanzia un dottorato al Politecnico per valorizzare in 3D l’esperienza dei tifosi

Lo Stadium della Juventus vuole diventare digitale. La società bianconera ha l’intenzione di innestare una componente virtuale all’interno del suo impianto e, come riporta La Stampa, finanzia un dottorato al Politecnico di Torino per applicare le potenzialità del metodo tridimensionale. Per tre anni, la Juve pagherà una borsa di studio a un giovane ricercatore: il progetto ha varie finalità, con la materializzazione di un modello 3D interattivo dello stadio e un archivio digitale con una rete di sensori per indicare, ad esempio, quando dover sostituire gli impianti luce o suggerire i numeri relativi alla presenza dei tifosi. Il progetto servirà anche il lato sicurezza sui piani di evacuazione o per l’intervento delle forze dell’ordine. Grande interattività dei tifosi, poi: i fans potranno navigare a 360 gradi da un settore all’altro dello stadio. Per l’attuazione del progetto verrà usato il sistema Bim, che sta rivoluzionando il mondo delle costruzioni.