Torino, Maxi Lopez cosa fai?! L’esultanza al gol della Roma

mihajlovic torino
© foto www.imagephotoagency.it

Torino, il gesto di Maxi Lopez ha dato il via a una specie di giallo dai colori granata: al gol di Nainggolan ha esultato o meno? C’è già chi punta il dito verso l’attaccante e chi invece lo difende

Maxi Lopez è stato praticamente messo fuori squadra da Sinisa Mihajlovic, si allena e va in panchina ma di vedere il campo nemmeno l’ombra. Mihajlovic l’ha più volte ribadito: non è in condizione di poter servire alla squadra, la sua stazza fisica lo rallenta, deve almeno perdere cinque kg per poter essere utile sul campo. Tutti “complimenti” che non hanno fatto piacere all’attaccante. E ora la polemica si allarga ad una presunta esultanza che Maxi Lopez avrebbe messo in atto dopo il gol della Roma contro il suo Torino. Non si capisce se siamo davanti ad una esultanza o ad un gesto di stizza, ma di fatto dopo il gol di Nainggolan, il quarto della squadra di Spalletti, l’attaccante ha alzato le braccia. Il video, ripreso probabilmente da un tifoso allo stadio e che sta facendo il giro del web, ha spaccato anche in due l’opinione pubblica: una parte di tifoseria colpevolista, come riporta Tuttosport, vede nel gesto di Maxi Lopez una esultanza quasi provocatoria verso Sinisa Mihajlovic. Poi ci sono gli innocentisti che spingono per definirlo uno scatto di rabbia di fronte alla pesante sconfitta della sua squadra, magari anche alimentato dal fatto che avrebbe preferito giocare per aiutare la sua squadra a vincere. Leimmagini non sono chiare e per questo non si può dire quale sia la giusta interpretazione, di fatto però è un nuovo “giallo” che si aggiunge al momento negativo della squadra granata.