Non tutto è perduto: Juventus ai quarti? Ecco le combinazioni possibili

juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Tottenham-Juventus è il prossimo obiettivo: i bianconeri si qualificano ai quarti di Champions League se… Andiamo a vedere le combinazioni

La Juventus pareggia in casa con il Tottenham nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. La squadra di Massimiliano Allegri si fa rimontare due gol e finisce in parità, con molta delusione. A Londra non servirà un’impresa titanica, ma comunque i bianconeri dovranno gettare il cuore oltre l’ostacolo. Quale risultato servirà in Tottenham-Juventus per portare Gonzalo Higuain e compagni ai quarti di finale? La risposta è semplice: la Juve dovrà vincere. Dopo il pareggio in casa, una vittoria in trasferta con qualsiasi risultato garantisce il passaggio del turno. E un pari? Dipende.

Ovviamente, se Tottenham e Juventus dovessero concludere la gara di Wembley sul due a due, si andrebbe ai tempi supplementari e poi, eventualmente, ai calci di rigore. In caso di pareggio senza gol o di uno a uno, a passare sarebbe il Tottenham in virtù dei gol segnati in trasferta; al contrario, se la partita finisse in pareggio per tre a tre, quattro a quattro eccetera, a prendersi l’accesso ai quarti sarebbe la Juventus. A Wembley non servirà l’impresa della vita, ma la Juventus comunque dovrà fare una prova importante.