Ufficiale, Bayern Monaco: Hoeness si dimette

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex presidente condannato per frode fiscale: «Ne va della mia dignità personale»

UFFICIALE BAYERN MONACO HOENESS – Attese ma non scontate, sono arrivate le dimissioni di Uli Hoeness da presidente e membro del cda del Bayern Monaco. La notizia è stata battuta già ieri dalla agenzie, ora è ufficiale. Il dirigente bavarese è stato condannato ieri a tre anni di carcere per frode fiscale: ha evaso il fisco. 

ADDIO AMARO – Così Hoeness in un comunicato: «Dopo aver discusso con la mia famiglia ho deciso di accettare la sentenza del tribunale, anche se ricorrerò in appello. Aver evaso il fisco è stato un mio errore e affronterò le conseguenze. Inoltre, con effetto immediato rassegno le mie dimissioni dalla carica di presidente del Bayern Monaco e del consiglio di amministrazione del club per evitare danni alla società». Chapeau.