Connettiti con noi

News

Ultime Notizie Serie A: tutte le news della giornata

Pubblicato

su

ULTIME NEWS SERIE A

Tutte le ultime notizie più importanti del giorno in Serie A e nel mondo, aggiornate ora dopo ora dalla Redazione di Calcionews24


Ore 23.00 – Infortunio per Mertens – L’attaccante del Napoli ha patito un problema alla spalla sinistra durante il match tra Repubblica Ceca e Belgio. Gli aggiornamenti

Ore 22.00 – De Zerbi sogna una big – Il tecnico del Sassuolo ha partecipato alla trasmissione Bobo Tv su Twitch. Le sue dichiarazioni

Ore 21.00 – Vidal si allena da solo – Il centrocampista dell’Inter ha svolto una seduta di lavoro personalizzata dopo l’infortunio. Le sue condizioni

Ore 19.55 – Sampdoria, Ekdal torna a casa – «Albin ha subito un infortunio alla coscia, farà un esame e poi tornerà immediatamente alla Sampdoria. Purtroppo non possiamo contare più su di lui in questo momento», le parole del vice allenatore della Svezia su Ekdal.

Ore 18.00 – Crotone, Ursino sugli insulti a Ounas e Simy – Giuseppe Ursino, direttore sportivo del Crotone, ha parlato delle offese razziste rivolte ad Ounas a Simy: ecco le sue parole

Ore 17.00 – Rinnovo Inzaghi, schiarita in casa Lazio? La situazione – Come riporta il Corriere di Roma, dopo aver risolto la questione dei diritti tv e aver avuto la sentenza del Tribunale, Lotito può pensare liberamente alla questione tecnico.

Ore 16.30 – Napoli, Skorupski positivo preoccupa ZielinskiLa notizia è arrivata in mattinata dalla Polonia: il portiere del Bologna, Skorupski, è risultato positivo al Covid. Il portiere è stato messo in isolamento ma fino alla notizia è stato compagno di camera di Piotr Zielinski come riporta Il Mattino.

Ore 15.55 – Gasp e il Papu, la verità – Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini è intervenuto ai microfoni di Radio Deejay: «Non l’ho mandato via io. Sarò sempre grato per tutto quello che abbiamo fatto in questi anni». L’INTERVISTA COMPLETA

Ore 15.02 – Berardi e Caputo out – Brutte notizie per il Sassuolo dato che Domenico Berardi e Francesco Caputo hanno lasciato il ritiro della Nazionale a causa di un infortunio. Entrambi i giocatori, dopo gli ulteriori accertamenti effettuati dallo staff medico neroverde, sono in dubbio per la gara contro la Roma del 3 aprile. Il comunicato

Ore 14.44 – Roma, ansia per Kumbulla – Come riferito da Il Tempo, il difensore della Roma Marash Kumbulla ha accusato un problema al ginocchio con la nazionale albanese. Saranno necessari degli esami strumentali per capire qual è l’entità dell’infortunio ma la momento il giocatore non ha ancora abbandonato il ritorno per fare ritorno a Trigoria.

Ore 14.12 – Nazionale, report medico – Sono i tre i giocatori che non hanno preso parte alla trasferta della Nazionale a Sofia. SI tratta di Giorgio Chiellini, Francesco Caputo e Domenico Berardi. I tre hanno già fatto ritorno presso i propri club. Per quanto riguarda il capitano bianconero la decisione è stata persa a scopo precauzionale dopo un affaticamento rimediato negli ultimi giorni. Per quanto riguarda Caputo è stato riscontrato un lieve riacutizzarsi della pubalgia accusata negli ultimi mesi mentre Berardi, uscito acciaccato dal match contro l’Irlanda, ieri era abbastanza dolorante.

Ore 13.44 – Inter, il nuovo logo – L’Inter ha pubblicato sui suoi canali social il teaser per il lancio del nuovo logo e della campagna “I am Milano”. Il lancio avverrà fra tre giorni. Il video ripercorre l’evoluzione del logo della società nerazzurra e si chiude con il messaggio: “I’m ready”.

Ore 13.12 – Due rientri per Pioli – Il Milan tornerà al lavoro domani a Milanello e la speranza del tecnico Stefano Pioli è quella di recuperare qualche giocatore infortunato in tempo per la gara contro la Sampdoria. Al momento i maggior indiziati sono Rafael Leao e Ante Rebic, anche se quest’ultimo bisogna aspettare anche l’esito del ricorso contro le due giornate di squalifica.

Ore 12.25 – Ferrero contro DAZN –  Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero si è detto dubbioso sulla scelta di assegnare i diritti tv della Serie A a Dazn: «Io non ho nulla contro Dazn, ma sono perplesso nei confronti di chi ha caldeggiato questa soluzione. Non conosco i motivi per cui i grandi club hanno spinto a votare così, ma non mi capacito perché nessuno abbia voluto approfondire, anche solo con una consulenza tecnica terza, i problemi di migrazione che possono esserci tra Sky e Dazn».

Ore 11.20 – Bologna, Skorupski positivo al Covid: il comunicato della Polonia – La Polonia ha comunicato che il portiere del Bologna Lukasz Skorupski è risultato positivo al Covid-19. Il comunicato

Ore 10.50 – Parma, Pellè: «Voglio la salvezza. Buon feeling con D’Aversa» – In una intervista a La Gazzetta dello Sport, Graziano Pellè ha parlato del suo primo mese al Parma e delle sue intenzioni di conquistare la salvezza. Le parole

Pavoletti

Leonardo Pavoletti

Ore 10.20 – Cagliari, Pavoletti: «C’è entusiasmo, con Semplici è cambiato tutto» – L’attaccante del Cagliari, in una intervista a La Nuova Sardegna, ha parlato del cambio di rotta arrivata con Semplici in panchina: «Sappiamo che da ogni partita dobbiamo portare a casa punti. Mister Semplici ci sta trasmettendo una grande carica ed è una persona sempre positiva. Mi piace molto». Le parole

Ore 9.40 – Parma, Krause: «Credo nella salvezza, giochiamo un buon calcio» – Il presidente del Parma Kyle Krause, in una intervista alla Gazzetta di Parma, ha dichiarato di credere ancora nella salvezza: «Io credo nella salvezza. Ci credo sinceramente. Lo dico a un giornalista, ma è la stessa risposta che darei a un famigliare». Le parole

Ore 9.20 – Dazn conquista la Serie A, a Sky le briciole e i ricorsi –  La Serie A nelle mani di Dazn per il triennio 2021-24: una svolta che assesta un colpo letale all’egemonia quasi ventennale di Sky. L’editoriale

Ore 9.00 – Juventus, Dybala tra rientro e futuro: le ultime sulla Joya – Si avvicina il rientro in campo di Paulo Dybala. In casa Juventus, però, si pensa anche al futuro della Joya. La situazione

Ore 8.40 – Sampdoria, Ranieri: «Stagione anomala. Proviamo a fare altri 26 punti» – Claudio Ranieri ha parlato della stagione della Sampdoria e del suo futuro in blucerchiato in una lunga intervista a Il Secolo XIX: «La seconda stagione anomala, la prima intera a porte chiusa. È un calcio ancora più business. Diverso, asettico. Noi siamo abituati a vivere in mezzo ai tifosi». Le parole

Ore 8.20 – Calciomercato Inter, Conte pazzo di Muriel: i nerazzurri ci pensano – Antonio Conte sarebbe rimasto stregato da Luis Muriel, ma per portarlo via dall’Atalanta servono un bel po’ di soldi. La notizia