Le pagelle: Verona – Napoli

© foto www.imagephotoagency.it

Lunch match della 13^ giornata: i migliori e i peggiori

Fischio finale al Bentegodi: la sfida tra Verona e Napoli si è conclusa sul risultato di 0-2. Successo importante per il Napoli che permette agli azzurri di portarsi al primo posto in classifica, almeno provvisoriamente. Ottima partita di Hamsik, Insigne dal canto proprio chiude in crescendo collezionando un gol e un assist. Ecco le pagelle della sfida del Bentegodi:

VERONA (4-3-3): Rafael 6; Pisano 6, Moras 5,5, Bianchetti 6, Albertazzi 6 (dal 47′ Helander 5,5); Greco 5, Checchin 6,5 (dal 69′ Wszolek 5,5), Hallfredsson 6; Jankovic 5,5 (dal 73′ Toni 5,5), Pazzini 5, J.Gomez 5,5.  Allenatore: Mandorlini

NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6, Chiriches 6,5, Albiol 6,5, Ghoulam 6; Allan 6, Jorginho 6,5, Hamsik 7 (dal 78′ Lopez 6); Callejon 5,5 (dal 66′ El Kaddouri 6), Higuain 7, Insigne 7 (dall’88’ Maggio sv). Allenatore: Sarri.

VERONA – IL MIGLIORE

Checchin 6,5 – Esordio dal primo minuto per il classe 1997, un esordio positivo: personalità apprezzabile per un giovanissimo, capace di tentare soluzioni anche complesse e ordinato con entrambi i piedi in fase di regia. Ha le carte in regola per trovare ancora spazio.

VERONA – IL PEGGIORE

Greco 5 – Ammonito in avvio il centrocampista appare condizionato dal giallo: non riesce a contenere gli avversari e anche in fase di impostazione palesa qualche lacuna, con troppi errori anche nei passaggi più elementari.

NAPOLI – IL MIGLIORE

Hamsik 7 – Il capitano azzurro veste i panni del trascinatore e non sbaglia un colpo: tanta corsa, scambi efficaci coi compagni e tentativi dalla distanza. Fornisce l’assist per il gol di Insigne ed entra anche nell’azione nel raddoppio partenopeo. 

NAPOLI – IL PEGGIORE

Callejon 5,5 – Partita di sacrificio per lo spagnolo che, spesso, si trova ad agire in posizione arretrata per lasciare spazio agli inserimenti di Hamsik: tanta corsa e tanto impegno, pochi spunti invece dal punto di vista offensivo.

TABELLINO – Verona 0 – 2 Napoli

Ammoniti: Greco, Pisano, Jankovic; Hysaj, Insigne.

Marcatori: 67′ Insigne, 74′ Higuain.

VERONA (4-3-3): Rafael; Pisano, Moras, Bianchetti, Albertazzi (47′ Helander); Greco, Checchin (69′ Wszolek), Hallfredsson; Jankovic (73′ Toni), Pazzini, J.Gomez. A disposizone: Gollini, Coppola, Zaccagni, Winck, Guglielmelli, Siligardi. Allenatore: Mandorlini

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik (78′ Lopez); Callejon (66′ El Kaddouri), Higuain, Insigne (88′ Maggio). A disposizione: Gabriel, Rafael, Strinic, Henrique, Valdifiori, Luperto, Dezi, Chalobah. Allenatore: Sarri.