Connettiti con noi

Azzurri

Viscidi: «Barella ai raduni portava sempre prodotti sardi. Raspadori sottovalutato»

Pubblicato

su

Maurizio Viscidi, coordinatore delle Under dell’Italia, racconta alcuni aneddoti legati ad Euro 2020: le sue dichiarazioni

Maurizio Viscidi, coordinatore della nazionali giovanili dell’Italia, racconta alcuni aneddoti a Sportweek.

ANEDDOTI«Mi viene in mente Barella, che ai raduni delle Under portava sempre prodotti sardi: era fierissimo della sua terra e voleva farcela conoscere. Oppure le storie familiari. Ricordo una gara di qualificazione a Huskvarna, in Svezia: la tribuna era vuota, poi ho sentito una voce. Era il
papà di Bastoni, che aveva fatto l’impossibile per venire».

CAMPIONE D’EUROPA A SORPRESA«Raspadori. Lo avevo sottovalutato, invece ha dimostrato che intelligenza e caparbietà contano tantissimo».

ASSENZA A SORPRESA «Se mi avessero detto che nel 2021 avremmo vinto, avrei giurato che Kean ci sarebbe stato. Ma Moise ha tempo per recuperare».