Amichevoli internazionali, Klaassen e Carrasco hanno l’X factor

40
amichevoli internazionali Coppa olanda grecia stati uniti
© foto www.imagephotoagency.it

La tornata di amichevoli internazionali odierna ha visto protagoniste Olanda e Belgio, oltre a Grecia e Bielorussia

Questa settimana le amichevoli internazionali e i match per le qualificazioni ai Mondiali del 2018 in Russia saranno protagonisti assoluti dei palinsesti tv e dell’agenda setting dei media sportivi. Alle 20.15 è toccato alla Grecia del cagliaritano Tachtsidis aprire le contese, ma è stata la Bielorussia ad aver la meglio fissando l punteggio sullo 0 – 1. Palicevic al 14esimo minuto di gioco ha portato avanti i suoi, riuscendo poi a condurre in porto un match che li vedeva chiaramente sfavoriti.
TEST MATCH – Alle 20.45 occhi puntati su Olanda – Belgio: 4 – 3 – 3 e filosofie di gioco diverse a confronto. Unico “italiano” in campo il napoletano Dries Mertens, titolare nel tridente offensivo proposto dal ct Roberto Martinez. Il possesso palla è stato, largamente, a favore del team ospite, 61% contro il 39% degli oranje. I Diavoli Rossi hanno prodotto anche più occasioni in zona gol, 17 con 5 tiri in porta, a dispetto dei 5 tentativi, di cui 2 verso i pali, di Sneijder e compagni. Davy Klaassen, splendido prodotto dell’academy dell’Ajax, ha cambiato il risultato, segnando il rigore che vale l’1 – 0 al minuto 38. Ma Ferreira Carrasco non ha voluto essere da meno, riportando il risultato in equilibrio a 8 giri d’orologio dalla fine.

Condividi