Ventura: «Difesa Juve punto fermo, ma quanti giovani…»

290
ventura italia
© foto www.imagephotoagency.it

Il Ct azzurro Gian Piero Ventura è intervenuto a margine della ‘Hall of Fame’ parlando del futuro della Nazionale italiana e dei suoi giovani

Gian Piero Ventura crede nella sua Italia. Soprattutto nei giovani, come dichiarato a margine della ‘Hall of Fame’ a Firenze, pur ribadendo i spunti fermi della sua squadra: «Sarebbe ridicolo accantonare la difesa della Juve, e i Barzagli e i Chiellini saranno ancora punti fermi. In giro ci sono tanti bravi giovani, più di quanti si possa immaginare. E per questo ringrazio dirigenti e allenatori che hanno capito il mio percorso. Chiesa? Sarà convocato per il prossimo stage, è una piacevole sorpresa e se continua così sarà giusto chiamarlo. Gagliardini? C’era perplessità, poi tutti stanno capendo che può diventare un giocatore straordinario. Berardi? Se non si fosse infortunato l’avrei già chiamato, ora ci servono esterni e ben vengano giocatori come lui e anche Verdi, altro elemento su cui contiamo».

Condividi