L’Uruguay sorprende il Brasile: è il “Maracanazo” – 16 luglio 1950 – VIDEO

Il 16 luglio 1950, nella finale dei Mondiali, l’Uruguay sorprende il padrone di casa Brasile: è il “Maracanazo”

Il 16 luglio 1950 viene scritta una delle pagine più intense della storia del calcio. Attore protagonista l’Uruguay, che – a dispetto di ogni pronostico – si laurea campione del mondo nella finale iridata giocata contro il Brasile padrone di casa.

L’epica sfida va in scena al Maracana, motivo per cui in terra carioca e non solo sarà per sempre ricordata come il “Maracanazo“. Uno dei capitoli più tristi per il pallone verdeoro, una sconfitta per 2-1 – decisive le reti di Schiaffino e Ghiggia – che segnerà non soltanto la squadra del ct Costa ma un intero popolo.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.