Acerbi, si accende la bagarre Inter-Roma per il centrale

calciomercato inter
© foto www.imagephotoagency.it

Inter e Roma pronte ad infiammare il mercato: entrambe alla ricerca di un difensore, preparano l’assalto a Francesco Acerbi

L’unica certezza riguardo al futuro di Francesco Acerbi è che dal prossimo anno non vestirà più la maglia neroverde del Sassuolo. In questi giorni si sta profilando una vera e propria battaglia di mercato tra Inter e Roma per l’ex Chievo che ci accompagnerà perlomeno sino a fine luglio, quando presumibilmente i giochi si concluderanno. Il club giallorosso sembra partire in pole position nella corsa al centrale difensivo: Di Francesco lo conosce bene, lo ha rigenerato e fatto maturare dopo l’infelice parentesi al Milan (condizionata soprattutto dal cancro che lo ha costretto ad un lungo stop) e lo ha messo in cima alla lista dei desideri per puntellare il pacchetto arretrato in vista di un addio tra Manolas e Rudiger.

All’altro angolo del ring, Sabatini vorrebbe proseguire l’opera di italianizzazione della Beneamata (nell’ultima giornata contro l’Udinese erano ben sei gli “azzurri” in campo dal 1′) e rafforzare una difesa apparsa sotto la gestione De BoerPioli il vero tallone d’Achille di una squadra troppo spesso presa a pallonate dagli avversari: Acerbi sarebbe quindi il primo regalo di una retroguardia completamente da rinnovare da parte del nuovo direttore sportivo per Luciano Spalletti. Il prezzo? La base d’asta è circa 10 milioni di euro. Per il resto si prevedono scintille!