Addio a Guido Rossi: le reazioni sui social

Addio a Guido Rossi: le reazioni sui social
© foto www.imagephotoagency.it

Oggi ci ha lasciati Guido Rossi, eccellente giurista che guidò Telecom, Montedison, Figc e Consob. Innumerevoli i post a riguardo sui vari social network

Molti, in ambito calcistico, si ricordano di Guido Rossi per quanto accaduto nella celeberrima estate del 2006. Quella del caos di Calciopoli per intenderci, che portò alle dimissioni di Franco Carraro, allora presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio, con la successiva nomina del suddetto avvocato nel ruolo di commissario. Rossi assegnò lo Scudetto 2005/2006 all’Inter, in seguito al declassamento della Juventus all’ultimo posto della classifica di Serie A. Oggi, giorno in cui si è spento Guido Rossi, il nome del giurista è entrato subito nell’elenco dei top trend su Twitter, con annessi e connessi.

Antonello Valentini, ex direttore generale della Federcalcio, ha voluto ricordare così Rossi:

Mentre il giornalista Ferruccio de Bortoli ha puntato il focus sulle sue grandi doti professionali:

Come al solito, poi, è scattata la guerra tra tifosi: appassionati neutrali, juventini e interisti. C’è chi, intelligentemente, evita battute su defunti:

E chi, invece, fa l’esatto contrario, giocando sulle decisioni prese dal commissario della Figc:

Non è mancato, infine, il saluto delle società di calcio, attraverso i propri profili ufficiali: