Connettiti con noi

Italia

L’Italia e il mistero Allan: è davvero convocabile in Nazionale o no?

Pubblicato

su

allan napoli

Italia: Allan convocabile in Nazionale? Sul sito specializzato Transfermarkt non risulta ancora alcun passaporto tricolore per il centrocampista del Napoli: cosa c’è dietro?

Da ieri se ne fa un gran parlare: la Federazione Italiana avrebbe avviato contatti con le istituzioni per meglio comprendere la situazione di Allan, centrocampista brasiliano del Napoli che non è stato ancora convocato dalla nazionale del suo Paese. Una questione interessante sotto molti aspetti perché il giocatore, uno dei migliori del nostro campionato e non solo, sarebbe convocabile anche per la Nazionale azzurra di Roberto Mancini. O meglio: questo è ciò che si dice, ma in proposito non mancano i dubbi. Sì, perché è vero che Allan è in realtà un giocatore comunitario grazie al doppio passaporto, ma non di certo a quello italiano: secondo il sito specializzato Transfertmarkt infatti il giocatore del Napoli ne avrebbe  – oltre a quello brasiliano – per il momento soltanto uno portoghese (come moltissimi giocatori verdeoro, quasi tutti di origini lusitane, del resto).

Dov’è dunque la verità? Difficile comprenderlo a prima vista. Possibile che Allan abbia la possibilità di acquisire passaporto italiano per via della sua permanenza nel nostro Paese, ma in quel caso i tempi burocratici per l’avvio della procedura sarebbero piuttosto lunghi. Possibile anche che il centrocampista abbia già maturato la possibilità di ottenere un passaporto tricolore in tempi ristretti, ma in che modo? Il mistero insomma permane: Allan può o non può essere convocato dall’Italia in vista dei prossimi impegni?

https://www.facebook.com/sciabolatamorbida/photos/a.10150562911087589/10157828425347589/?type=3&theater


Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.