Andreolli è del Cagliari: è ufficiale

andreolli
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari, ecco Marco Andreolli per la difesa: ufficiale l’arrivo dell’ex Inter – 7 luglio, ore 19.36

Colpo in difesa per il Cagliari. La formazione sarda ha ufficializzato pochi minuti fa l’arrivo del centrale Marco Andreolli: «Marco Andreolli è un nuovo giocatore del Cagliari. Il difensore ha firmato un contratto che lo lega alla società rossoblù per le prossime due stagioni. Con Andreolli il Cagliari si assicura un calciatore di grande esperienza e forza fisica, dotato di buone doti tecniche e intelligente tatticamente: il tassello giusto da mettere al centro della difesa per rafforzare il reparto arretrato». Svincolatosi dall’Inter, il classe 1986 è pronto a ripartire dai rossoblu (Leggi qui le sue prime dichiarazioni: «Cagliari, grazie per la fiducia»).

Andreolli in rossoblu: è fatta – 7 luglio, ore 14.05

Marco Andreolli, difensore in scadenza di contratto con l’Inter, vestirà i colori rossoblu del Cagliari. Sky Sport, infatti, riferisce che è stato trovato l’accordo tra i club e il calciatore, già oggi pomeriggio, dovrebbe firmare un vincolo biennale con opzione per il terzo anno.

Andreolli-Cagliari, si tratta – 7 luglio, ore 11.15

Era inevitabile: dopo la notizia dell’ufficialità di Skriniar, il primo a dover preparare i bagagli sarebbe stato Marco Andreolli. Il difensore classe ’86 non rientra più nei piani di Spalletti che, anzi, ha chiesto alla dirigenza un altro centrale per puntellare un reparto che nelle ultime stagioni ha traballato davvero troppo. In tutto questo il Cagliari, che già qualche giorno fa si era fatto vivo per il giocatore, è tornato forte sull’ex Chievo ed è fiducioso di poter concludere positivamente l’affare. Andreolli è la prima scelta del tecnico dei sardi Massimo Rastelli che ha recentemente confermato l’interesse per l’interista. Da parte sua il ragazzo vorrebbe rimanere in Serie A e l’idea di trasferirsi in Sardegna non gli dispiacerebbe per nulla. In queste ore si cerca l’accordo ma ci sono tutti i presupposti perché la trattativa possa andare a buon fine vista la situazione. Il Cagliari chiuderebbe così per un profilo importante e di esperienza internazionale: il modo migliore per sostituire l’ormai ex Bruno Alves, volato in Scozia.