Arsenal, botta e risposta tra Wenger e il Manchester City

© foto www.imagephotoagency.it

Ad Arsene Wenger non è andata giù la firma sull’onerosa sponsorizzazione della compagnia aerea Etihad nei confronti del Manchester City.
“Con contratti di sponsorizzazione così alti, difficilmente il Fair Play Finanziario verrà  attuato – ha dichiarato Wenger – . So che Platini non è una persona stupida, dovrà  vigilare su queste cose perchè deve agire per il bene del calcio.”
Non si è fatta attendere la risposta dei vertici del Manchester City, attraverso un portavoce del club: “I dettagli economici dell’accordo tra il nostro club e la compagnia Etihad sono strettamente confidenziali, pertanto invitiamo il signor Wenger a non lasciarsi condizionare dalle voci che sono circolate negli ultimi giorni in merito.”