Athletic Bilbao e Bielsa ai ferri corti

© foto www.imagephotoagency.it

Il feeling fra Marcelo Bielsa e l’Athletic Club sembra essersi spezzato, dopo la stagione scorsa che ha visto i biancorossi di Bilbao finalisti di coppa di Spagna e di Europa League.

Il pomo della discordia fra il club e l’allenatore argentino è l’avanzamento dei lavori del campo di allenamento di Lenzema. Ieri, il tecnico di Rosario aveva aggredito (pare non solo verbalmente), il responsabile del cantiere che sta ristrutturando il campo, accusandolo di aver contravvenuto in malafede ai patti, e di voler ingannare il club.

Oggi, in un comunicato di tre punti, la società ha preso le distanze da Bielsa, sottolineando che non condivide le opinioni circa lo stato dei lavori espresse ieri dal tecnico, che i lavori sono in linea con quanto previsto in fase di progetto e che la responsabilità del controllo dell’avanzamento della ristrutturazione di Lenzema è di pertinenza esclusivo dell’Athletic Club che dispone di personale adeguato per valutare la corretta esecuzione di questo compito.

Dopo il tira e molla per la firma sul contratto di quest’anno anche questa querelle. Che Bielsa si sia pentito di aver prolungato? O che nel club ci sia qualcuno che non ne può più delle pazzie del Loco? Staremo a vedere se l’allenatore incasserà in silenzio o si produrrà in una delle sue pirotecniche conferenze.