Avvocato Di Cintio: «Il Coronavirus non determina i campionati»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’avvocato Cesari Di Cintio ha commentato la problematica legata al Coronavirus all’interno del mondo del calcio

L’avvocato Cesari Di Cintio ha commentato la problematica legata al Coronavirus all’interno del mondo del calcio.

«È necessario che il calcio venga riconosciuto come un settore produttivo e venga tutelato dalla politica. I protocolli sanitari devono essere giustamente rigidi per preservare la salute degli atleti, ma quanto accaduto alla Reggiana non ha senso a livello giuridico e sportivo perché ci si dimentica che i club sono parte pagante del sistema e non è ammissibile un solo rinvio in caso di contagio superiore a nove giocatori dato che la pandemia è in pieno sviluppo. Non deve essere il Covid a determinare l’esito dei campionati».