Bacca, l’agente dice tutto: dal Siviglia al possibile scambio con Falcao

bacca
© foto www.imagephotoagency.it

Sergio Barila, agente di Carlos Bacca, ha parlato del futuro del suo assistito sempre più ai margini del nuovo progetto Milan

Il futuro di Carlos Bacca sembra sempre più distante dal Milan. Il colombiano non è stato inserito nella lista Uefa dei rossoneri e vive ormai da separato in casa. Nonostante ciò il suo futuro è ancora un rebus sul quale ha provato a fare chiarezza l’agente Sergio Barila a Caracol Radio: «La nuova dirigenza del Milan ha un altro progetto e altre priorità rispetto a Carlos e lo hanno dimostrato. Lui rimane comunque un calciatore che in Europa ha un grande appeal per i suoi goal e le sue ottime stagioni. Cercheremo di trovare una situazione buona sia per il giocatore che per il club. Con il Milan ha ancora tre anni di contratto, c’è la possibilità che rimanga ma con condizioni a livello sportivo favorevoli. Quest’anno c’è il Mondiale e il giocatore vuole arrivarci con una buona stagione». Sul Siviglia: «Lì è già stato, conosce il club e la Liga. È un posto dove ha segnato e vinto quindi può essere una possibilità e credo che se il Siviglia si facesse avanti Carlos vedrebbe la cosa di buon occhio». Sulle altre pretendenti: «Dalla Cina hanno pensato a lui, lì offrono grandi contratti ma Bacca vuole arrivare al meglio al Mondiale giocando in Europa dove il livello è molto più alto. La maggior parte dei club europei hanno chiesto informazioni riguardo la sua situazione, chi lo prende sà di assicurarsi diversi goal. Anche se rimanesse al Milan segnerebbe sicuramente di più di quanto fatto finora perchè la squadra ora è migliorata». Sul Monaco: «Uno scambio con Falcao? Dal Principato mi hanno chiamato per chiedermi la situazione del ragazzo».