Boateng-Juventus, Rummenigge apre: «Ma fin qui nessuna offerta»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole dell’amministratore delegato del Bayern Monaco, Rummenigge, su una possibile cessione di Jerome Boateng alla Juventus

Il Bayern Monaco non chiude la porta ad una cessione del proprio difensore Jerome Boateng. Il centrale tedesco era stato accostato nei giorni scorsi ad una possibile partenza e tra i nomi per il suo futuro spuntava timidamente anche la Juventus, attualmente al completo nel pacchetto centrali difensivi al netto di uscite. Quest’oggi ne ha parlato l’amministratore delegato Karl-Heinz Rummenigge, dirigente del Bayern Monaco, sottolineando quali condizioni debbano presentarsi prima di una cessione di Jerome Boateng in questa sessione di calciomercato.

Queste le parole rilasciate quest’oggi da Rummenigge in merito al difensore tedesco, su cui i rumors parlano di una volontà di cambiare aria la prossima stagione: «Il discorso su Boateng? Se una società verrà a dirci che al giocatore piacerebbe trasferirsi da loro allora prenderemo in considerazione la proposta. Ma fino a questo momento non abbiamo ricevuto alcuna offerta». Diversa, invece, la posizione di Rummenigge sui centrocampisti di casa Bayern: «Abbiamo troppi centrocampisti, per il momento ne abbiamo 9 per 3-4 posti e valuteremo anche in base al modulo con cui giocheremo il prossimo anno. Lewandowski? Scommetto sulla sua permanenza al Bayern».