Bologna: Keita investe una dodicenne, sospesa la patente di guida

© foto Youtube

Il terzino del Bologna Cheick Keita è stato accusato di omissione di soccorso ad una dodicenne investita con la sua Mercedes

E’ un brutto episodio quello in cui si è ritrovato coinvolto il difensore del Bologna, in prestito dal Birmingham, Cheick Keita. Il franco-senegalese, che ancora attende l’esordio in Serie A, è stato accusato di omissione di soccorso ad una ragazza di dodici anni, investita dalla sua Mercedes il 22 febbraio scorso a Bologna. Il difensore si è difeso dichiarando di non trovarsi a bordo del mezzo quando è avvenuto l’incidente, ma di essere arrivato dopo, avvertito da alcuni amici cui aveva prestato la macchina. Tuttavia la versione non convince la Procura, che continuerà le indagini per accertarsi di come siano andate realmente le cose. Intanto in attesa della conclusione delle indagini a Keita è stata ritirata la patente di guida.