Brandt costa parecchio ma l’Inter vuole provarci

bayer leverkusen
© foto www.imagephotoagency.it

Julian Brandt è il nome che può fare al caso dell’Inter per l’attacco. L’esterno sinistro del Bayer Leverkusen costa molto ma i nerazzurri hanno bisogno di un attaccante: le ultime

Non solo Douglas Costa o Sadio Mané, l’Inter ha grande necessità di un esterno d’attacco e per questo ha messo nel mirino Julian Brandt. Si tratta di un’ala sinistra (ma ha giocato a destra e pure come punta in mezzo) che milita nel Bayer Leverkusen e ha solamente ventun anni. La giovane età non deve trarre in inganno perché l’esterno gioca stabilmente tra i grandi da molti anni e ha fatto parte della spedizione tedesca in Confederations Cup. Costa quaranta milioni di euro e questo è un problema non da poco per l’Inter. Brandt ha il contratto in scadenza nel giugno 2019 ed è l’unico punto su cui i nerazzurri possono calcare la mano per uno sconto, ma sarà difficile convincere il Bayer ad abbassare di tanto le pretese. Brandt rimane comunque, scrive La Gazzetta dello Sport, un obiettivo importante per l’Inter.