Buffon pronto per Cardiff: «Finale che chiude un cerchio. Abbiamo la giusta paura»

buffon juve
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluigi Buffon, capitano e leader emotivo della sua Juventus, torna a parlare a due giorni dalla notte di Cardiff

Domani la Juventus partirà alla volta di Cardiff e nel giorni di antivigilia di Juventus-Real Madrid è stato Capitan Buffon ad esprimersi sullo stato d’animo della squadra e su ciò che rappresenta la finalissima contro i blancos. Il portierone si è raccontato così davanti ai microfoni di Premium Sport: «Il cammino che abbiamo fatto in questa competizione si fonda, senza dubbio, su valori importanti. Ho un’unica priorità e un’unica motivazione che, poi, mi hanno spinto ad arrivare fin qui: chiudere il cerchio. Abbiamo la giusta paura, quella che si sente in occasione di partite come questa. Ma dovremo trovare il coraggio che ribatta questa paura, il che mi riesce spesso. Dopo finisco per sentirmi più forte dei tanti che dicono di non aver paura». Dichiarazioni che cavalcano l’onda dei giorni scorsi, quando Allegri, nel corso del Media Day, dichiarò che i suoi ragazzi dovranno approcciarsi al match senza ansia ma con la consapevolezza del valore dell’avversario che avranno di fronte. Mentre Marchisio aveva fatto riferimento alla crescita rispetto alla finale persa nel 2015 e chiudere il cerchio pare proprio essere l’intenzione di tutti in casa Juve.