Calciomercato Napoli, Giuntoli rivoluziona le fasce

mario rui roma
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato del Napoli, oltre alla parentesi legata ai rinnovi contrattuali dei calciatori già in rosa, ruoterà intorno ai movimenti relativi ad esterni bassi ed alti

Alla voce calciomercato Napoli, dopo la riunione tra Sarri e la dirigenza partenopea, vanno annoverati soprattutto i nomi di terzini e di esterni d’attacco. Il Corriere dello Sport scrive che sono questi i ruoli individuati su cui il direttore sportivo Cristiano Giuntoli dovrà lavorare per alzare il tasso tecnico nel prossimo mercato. A partire da un’alternativa all’albanese Hysaj, in tal senso vanno evidenziate le parole di Soldati, presidente dell’Udinese, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: «Tra noi e il club azzurro c’è un dialogo continuo. Widmer piace agli azzurri da due anni e le indicazioni che ha dato il suo manager vanno in questa direzione: ovvero Napoli sarebbe la soluzione ideale per lui. Al momento, però, non c’è ancora nulla, ma noi abbiamo bisogno di una punta e chissà che non si possa sviluppare una trattativa». Per la fascia sinistra, invece, se uno tra Ghoulam e Strinic dovesse dire addio, il Napoli punterebbe sul romanista Mario Rui. Capitolo esterni d’attacco: Foket e Berenguer gradiscono la destinazione partenopea ma mancano i rispetti accordi con Gent e Osasuna. Al momento, però, il francese Adam Ounas sembra l’obiettivo numero uno grazie alla sua polivalenza: il calciatore del Bordeaux potrebbe, dunque, fungere sia da vice Callejon che da vice Insigne. Il calciomercato del Napoli corre veloce sulle fasce.