Connettiti con noi

Archivio

Carpi: le ultime sul Cabassi e Castori

Pubblicato

su

Lo stadio e il tecnico sono due punti focali per i carpigiani

Al Carpi si fanno le grandi manovre in vista della retrocessione in Serie B arrivata solo all’ultima giornata di Serie A. Si lavora non solo per capire se Fabrizio Castori rimarrà in panchina ma anche e soprattutto per lo Stadio Cabassi: il patron Stefano Bonacini incontrerà il sindaco Alberto Bellelli e i due dovranno discutere della questione Cabassi, che in Serie B può tornare utilizzabile per il Carpi. Il Carpi stesso però dovrà accollarsi le spese per il rifacimento dell’impianto e la questione potrebbe richiedere tempi biblici.

IL PROSSIMO MISTER – Se per il Cabassi il tutto potrebbe complicarsi e allungarsi, la speranza del Carpi è quella di non protrarsi troppo per quanto concerne la prossima guida tecnica. Fabrizio Castori sembrava destinato a rimanere ma adesso si fanno tre nomi per la sua sostituzione: Stefano Sottili e Roberto Boscaglia sembravano in pole fino a poco tempo fa ma Moreno Longo, allenatore della Primavera del Torino, ha guadagnato posizioni. Boscaglia, Longo e Sottili, secondo La Gazzetta di Modena se andrà via Castori uno di loro tre andrà al Carpi.

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.