Connettiti con noi

Hanno Detto

Caso Plusvalenze Napoli, il legale: «Sono perplesso, Osimhen vale già il doppio…»

Pubblicato

su

Osimhen

L’avvocato del Napoli Grassani ha commentato le richieste di sanzioni da parte della Procura Federale per il processo sulle plusvalenze

Mattia Grassani, avvocato del Napoli, in una intervista a La Repubblica ha commentato le sanzioni richieste dalla Procura Federale nei confronti del presidente Aurelio De Laurentiis in merito al processo sulle Plusvalenze.

AFFARE OSIMHEN – «Siamo molto sorpresi. Conosco nel dettaglio l’operazione Osimhen e mi sarei aspettato se non una richiesta di proscioglimento pieno, una proposta sanzionatoria più mite».

VALORE – «Ma più che sorpreso, direi che sono perplesso davanti a richieste di sanzioni di assoluto rilievo per i dirigenti coinvolti, chiamati a rispondere per un’unica operazione che, per inciso, è l’unica di tutto il procedimento che non proviene dall’indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Torino. Non si può nemmeno scherzare sul valore di un giocatore come Osimhen. È stato acquistato a 72 milioni di euro e dopo un anno e mezzo, avendo disputato la metà delle partite a disposizione, vale oltre 100 milioni, forse addirittura il doppio. Di cosa stiamo parlando? Le contropartite tecniche, poi, ammontano a 20 milioni complessivi ed erano in linea con i valori di mercato».

NESSUNA NECESSITA DI PLUSVALENZE – «Non si trascuri poi che il Napoli non ha mai avuto necessità di realizzare plusvalenze fittizie, in ragione della pacifica solidità economica- finanziaria del club, tanto che — anche eseguendo le rettifiche proposte dalla Procura federale — non si sarebbe realizzato alcun beneficio concreto a bilancio per il club di Aurelio De Laurentiis».

News

video

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.