Castellacci: «Il protocollo è datato, deve seguire l’andamento del virus»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il professor Enrico Castellacci, presidente medici sportivi italiani, è intervenuto in merito alla questione relativa a Juve-Napoli

Il professor Enrico Castellacci, presidente medici sportivi italiani, ha parlato a Radio Kiss Kiss della vicenda relativa a Juventus-Napoli.

«Il protocollo è datato, deve seguire l’andamento del virus. Non c’è stato un minimo di coordinamento nazionale, una direzione unitaria a livello governativo. Qualsiasi ASL d’Italia può bloccare qualsiasi società e in questo modo il campionato non può andare avanti. O si cambia il protocollo che non dà adito a dubbi o ci si ferma. Se la Juve è convinta di aver fatto bene, spiegatemi il motivo perché il Napoli dovrebbe essere condannato se ha seguito il protocollo siccome le ASL fanno parte di quelle eccezioni in esso inserite».