Chelsea, Hazard escluso: ecco perchè

© foto www.imagephotoagency.it

CHELSEA HAZARD MOURINHO LILLE SCHALKE 04 – Nonostante la larga vittoria per 3-0 contro lo Schalke 04, in casa Chelsea la cosa notata di più nella serata di ieri è stata sicuramente l’assenza di Eden Hazard, uno dei pilastri dei Blues in fase offensiva e lasciato fuori da Josè Mourinho sia dalla formazione titolare che dall’elenco dei panchinari. Una scelta che lo stesso allenatore del Chelsea ha voluto spiegare, e che ha delle motivazioni diverse dalle voci su un presunto infortunio di Hazard.

L’HO RADDRIZZATO – «Non voglio dire bugie, Eden non era infortunato ma è arrivato in ritardo – ha esordito Mourinho, riferendosi al fatto che Hazard ha lasciato Londra per incontrare gli ex compagni del Lille – . Eden è ancora un ragazzino, e come tutti i bravi padri devo prendere atto dei suoi errori e devo pensare a raddrizzarlo, affinchè non commetta più questi errori. Voleva giocare ma non gliel’ho permesso, ma sicuramente sabato giocherà. Fine della storia.»