Juve senza vittoria fuori, ma Pirlo non piange e la gioventù fa ben sperare

pirlo juventus
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve di Pirlo deve crescere tanto. Ma il tecnico non si scompone, e le assenze di Cristiano Ronaldo e Dybala passano in secondo piano

L’arrivo di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus ha dato un incredibile equilibrio nei giudizi. Ha riaperto la scena al collettivo e rispedito gli alibi ai camerini. Così sotto i riflettori di Crotone, delle pesanti assenze di Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala (quest’ultimo in panchina ma evidentemente non ancora in piena condizione) quasi nessuno ne parla, e certamente nessuno recrimina.

LEGGI IL COMMENTO INTEGRALE SU JUVENTUSNEWS24